Edoardo Zardini con la maglia della Vini Zabù © Scanferla
Edoardo Zardini con la maglia della Vini Zabù © Scanferla

Vini Zabù, che sfortuna: frattura ad una clavicola anche per Edoardo Zardini

Una due giorni sfortunatissima per la Vini Zabù-KTM che, a meno di 24 ore di distanza dall’incidente di Andrea di Renzo, deve registrare un’altra caduta e un altro infortunio di uno dei suoi corridori. Stavolta è toccato al 30enne Edoardo Zardini che questa mattina si stava allenando sulle strade della sua provincia di Verona: mentre pedalava sulla statale 12 in direzione Domegliara, lo scalatore veronese si è ritrovato davanti all’improvviso un cane che tentava di attraversare la strada e l’impatto è stato inevitabile. Zardini è finito a terra e gli esami radiografici effettuati in ospedale hanno evidenziato una frattura della clavicola sinistra, la stessa già infortunata al Giro d’Italia 2018 nella tappa dell’Etna.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile