Alessandro Baroni in maglia gialla al Tour of Bulgaria © Tour of Bulgaria
Alessandro Baroni in maglia gialla al Tour of Bulgaria © Tour of Bulgaria

Tour of Bulgaria, tappa a Stosz. Secondo e nuovo leader Baroni

Un’azione di undici corridori ha caratterizzato la seconda frazione del Tour of Bulgaria. La Pazardzhik-Plovdiv di 131 km si è quindi risolta con una volata tra costoro, che hanno preceduto di 1’43” un primo gruppo inseguitore; a centrare il successo è stato il polacco Patryk Stosz, il quale sta attraversando un buon periodo di forma come testimoniato dai piazzamenti ottenuti qualche giorno fa al Sibiu Tour.

Il ventiseienne della Voster ATS Team ha preceduto il giovane milanese Alessandro Baroni (Delio Gallina Colosio Eurofeed), lo spagnolo Miguel Ángel Ballesteros (Caja Rural-Seguros RGA Amateur), il britannico Paul Double (Holdsworth Zappi), lo spagnolo Jokin Murguialday (Caja Rural-Seguros RGA Amateur), il polacco Adam Stachowiak (Voster ATS Team), lo slovacco Martin Haring Dukla Banská Bystrica), il britannico Mason Hollyman (Holdsworth Zappi), il francese Lucas De Rossi (Nippo Delko Provence) e i polacchi Pawel Cieslik e Piotr Brozyna, ambedue della Voster ATS Team.

Tuttavia Stosz non indossa la maglia gialla di leader; a partire domani nella Plovdiv-Sliven di 152 km con il simbolo del primato è il diciottenne Alessandro Baroni, che nella prima annata come under 23 si è tolto una soddisfazione non indifferente.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile