Maximilian Schachmann © Ralph Scherzer
Maximilian Schachmann © Ralph Scherzer

Tre rinnovi per la Bora: prolungano Benedetti, Pöstlberger e Schachmann

Tempo di rinnovi in casa Bora Hansgrohe: la formazione tedesca ha annunciato il prolungamento del contratto con tre corridori in scadenza, ossia l’italiano Cesare Benedetti, l’austriaco Lukas Pöstlberger e il tedesco Maximilian Schachmann. Se per i primi due l’accordo è di durata biennale, con il vincitore dell’ultima Paris-Nice il legame proseguirà per altre quattro stagioni.

Queste le parole del team manager Ralph Denk relativamente ai tre corridori in questione: «Ho sempre detto che con Schachmann stavamo discutendo il futuro a lungo termine. È un corridore perfetto per noi e con la vittoria di marzo alla Paris-Nice si è messo in luce come uomo da corse a tappe. Vogliamo aiutarlo a trovare lo spazio giusto in gruppo nei prossimi anni. Benedetti è uno dei gregari più importanti che abbiamo nella rosa e con il successo di tappa all’ultimo Giro d’Italia ha fatto un regalo a noi e a se stresso; lui è un pilastro della Bora Hansgrohe. Pöstlberger è un corridore completo, capace di aiutare il treno dei velocisti e solido nelle tappe di media montagna. Inoltre nelle classiche delle pietre ha la possibilità di assumere un ruolo da leader, come dimostrato in passato ad Harelbeke e alla Dwars door Vlaanderen».

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile