Un cambio tra Moro e Plebani a Fiorenzuola © 6 Giorni delle Rose
Un cambio tra Moro e Plebani a Fiorenzuola © 6 Giorni delle Rose

6 Giorni delle Rose, Moro e Plebani balzano al comando

Primo avvicendamento in vetta alla classifica generale della 6 Giorni delle Rose: al Velodromo Attilio Pavesi di Fiorenzuola, dopo la seconda giornata di gare i nuovi leader della classifica generale sono i bergamaschi Davide Plebani e Stefano Moro, autori di una serata sugli scudi. I due hanno conquistato la madison riuscendo a guadagnare un giro in compagnia della coppia formata da Matteo Donegà ed Emanuele Amadio a 31 tornate dalla fine. La graduatoria ora vede Moro e Plebani guidare con 62 punti, inseguiti a quota 32 da Donegà-Amadio e dagli ex leader Francesco Lamon e Michele Scartezzini.

In precedenza la seconda serata si è aperta con la prova scratch di classe 1, vinta d’autorità dal francese Benjamin Thomas, abilissimo a guadagnare un giro in solitaria. A completare il suo connazionale Donovan Grondin e il già citato Stefano Moro. Il Km da fermo di classe 1 ha visto primeggiare con il tempo di 1’04″122 Francesco Lamon; battuto per soli 15 millesimi il greco Sotirios Bretas, terzo a 576 millesimi il giovane Matteo Bianchi. Oggi il programma prevede le prime prove dell’omnium di classe 1 maschile, il torneo di velocità, per poi proseguire con le gare delle 6 Giorni a coppie.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile