La volata di Sonny Colbrelli a Cap Découverte © Route d'Occitanie
La volata di Sonny Colbrelli a Cap Découverte © Route d'Occitanie

Prima stagionale per Sonny Colbrelli alla Route d’Occitanie, 3° Bonifazio nella seconda tappa

Gran giornata per la Bahrain-Merida: dopo le delizie di Damiano Caruso al Circuito de Getxo, tocca festeggiare a Sonny Colbrelli nella Route d’Occitanie, dove la seconda tappa, la Carcassone – Cap Découverte si è conclusa allo sprint in maniera analoga alla frazione precedente, nonostante un percorso un po’ più difficile rispetto alla frazione precedente.
Nel confuso sprint finale, Colbrelli ha prevalso di mezza bicicletta su Bryan Coquard (B&B Hotels – Vital Concept), il quale in ragione del successo di ieri mantiene la maglia di leader. Tanta Italia nella top ten, con Niccolò Bonifazio (Total Direct Energie) che si piazza terzo, davanti ad Arvid De Kleijn (Riwal Readynez); Dietro al quinto classificato Clement Venturini (Ag2r La Mondiale) ci sono Andrea Pasqualon (Circus  – Wanty Gobert), Matteo Malucelli (Caja Rural – Seguros RGA) e, solamente ottavo, Elia Viviani (Cofidis). A chiudere la top ten Warren Barguil (Arkéa Samsic) e David González (Caja Rural – Seguros RGA).

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile