Gavin Mannion, grande protagonista al Tour de Savoie Mont Blanc 2020
Gavin Mannion, grande protagonista al Tour de Savoie Mont Blanc 2020

Mannion si ripete in Savoia, sua la cronoscalata finale. Rolland secondo di tappa ma primo della generale

Cronoscalata di chiusura al Tour de Savoie Mont Blanc e seconda vittoria di fila di Gavin Mannion, che si è imposto nettamente nella quinta tappa, partenza ad Aix-les-Bains e arrivo a Le Revard dopo 22.4 km. L’americano della Rally Cycling ha rifilato 1’03” a Pierre Rolland (B&B Hotels-Vital Concept), secondo della tappa, e 1’32” ad Alexis Guérin (Vorarlberg Santic), terzo; a seguire Thomas Champion (Bourg-en-Bresse Ain) a 1’44” e Maxim Van Gils (Lotto Soudal U23) a 2’15”, e poi ancora Franck Bonnamour (Arkéa-Samsic) a 2’18”, Stuart Balfour (Bourg-en-Bresse) a 2’29”, Jefferson Cepeda (Androni-Sidermec) a 2’38”, Adrià Moreno (Villefranche Beaujolais) a 2’47” e Stefan Bennett (Team Pro Immo Nicolas Roux) a 3’01”; 16esimo posto per Simone Ravanelli (Androni) a 3’56”.

Pas mal per Pierre Rolland, che vede anche oggi sfuggire il successo parziale, ma si prende quello generale: 2’31” il suo vantaggio su Guérin nella classifica definitiva, 2’32” su Van Gils, 4’28” su Champion, 4’29” su Mannion, 4’30” su Moreno, 5’17” su Balfour, 5’53” su Sylvain Moniquet (Groupama-FDJ Continental), 6’06” su Daniel Muñoz (Androni) e 6’51” su Cepeda. L’ultima gara a tappe conquistata da Rolland risale a 5 anni e mezzo fa, in quel caso si impose nella Vuelta a Castilla y León in Spagna.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile