Egan Bernal impegnato sulle salite pirenaiche © ASO - Alex Broadway
Egan Bernal impegnato sulle salite pirenaiche © ASO - Alex Broadway

Settimana imperdibile di ciclismo in tv, fra Tour de France, Tirreno e il via del Giro Rosa

Il calendario congestionato fa in modo che questa settimana di ciclismo in tv sia particolarmente densa di appuntamenti. Oggi i corridori si godono il meritato giorno di riposo, ma da domani, martedì 8 settembre, la carovana del Tour de France riprende a muoversi: confermatissime, ovviamente, le ampie dirette su Rai 2, RaiSport ed Eurosport.

La seconda corsa a tappe maschile per blasone che si disputa in Italia vedrà, invece, una novità: da oggi, lunedì 7 a lunedì 14, tocca alla Tirreno-Adriatico. Tra Rai 2, che mostrerà la prima, l’ultima e le fasi decisive della penultima, e RaiSport, che mostrerà invece tutte le altre, la copertura sull’Ente di Stato è ampia; Eurosport ha invece optato a livello internazionale di riservare alla Corsa dei Due Mari la diretta solo su Eurosport Player e sul nuovo GCN Race Pass. Sui canali lineari in tv non si vedrà nulla, né in diretta né in differita.

Sempre il Belpaese ospita la più prestigiosa corsa del calendario femminile, ossia il Giro d’Italia femminile, che a partire da venerdì 11 affronta le strade del centro-sud. La gara verrà trasmessa in differita su RaiSport e anche su Eurosport, in questo caso in modalità ancora da comunicare.

Come accaduto un anno fa, la Antwerp Port Epic Sels Trophy di domenica 13 sarà trasmessa in diretta streaming non geobloccata sul canale della tv locale. Lotto Soudal e Trek-Segafredo le uniche squadre World Tour al via della gara ricca di sterrati, in un cast che dovrebbe prevedere, tra gli altri, Matteo Moschetti, Quinn Simmons, Aimé De Gendt, Baptiste Planckaert e Luca Mozzato.

Da martedì 8 a domenica 13 in Romania si disputa il Turul Romaniei, corsa di categoria 2.1 che, per la prima volta, sarà trasmessa nel paese in diretta sulla tv pubblica; tendenzialmente non dovrebbe essere disponibile uno streaming legale e geobloccato per l’estero, ma non sono esclusi aggiornamenti. Il medesimo discorso riguarda l’Orlen Grand Prix, unica prova stagionale della martoriata Coppa delle Nazioni under 23: sabato 12 e domenica 13 la due giorni polacca avrà copertura in diretta sul canale pubblico TVP Sport che, nel 2019, garantiva la visione anche per l’estero. Al momento non è stata annunciata se tale opportunità sarà riproposta.

Come di consueto, per conoscere tutti gli orari di trasmissione e per i link per gli streaming c’è la guida tv di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile