Andrea Guardini vince a Bucarest © Turul Romaniei
Andrea Guardini vince a Bucarest © Turul Romaniei

Guardini timbra anche alla chiusura: sua l’ultima tappa del Turul Romaniei. Vittoria finale per Grosu

Torna a sorridere Andrea Guardini nella kermesse finale di Bucarest del Turul Romaniei: il velocista veronese riesce a imporsi in una volata perfettamente impostata dai suoi compagni di squadra, battendo di una bicicletta il vincitore finale della corsa ed idolo locale Eduard Grosu, qui in veste di militante della nazionale rumena. Seguono Szymon Krawczyk (CCC Development Team), Lukas Carstensen (Bike Aid) e Andrei Ionut (UVT-Devron West Cycling Team). Per Guardini, che aveva vinto anche la prima tappa del Giro di Romania, qualche piccola soddisfazione con la nuova maglia della Giotti Victoria.

Sul podio finale della corsa, assieme a Grosu, salgono il tedesco Nikodemus Holler (Bike Aid), a 41″, e Szymon Krawczyk a 45″. Seguo il campione ungherese Viktor Filutas (Giotti Victoria) a 46″, il rumeno Serghei Tvetcov (Romania) a 47″, lo svedese Erik Bergström (Bike Aid) e il rumeno Emil Dima (Giotti Victoria) a 49″.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile