Harry Sweeny tira il gruppo sul Mortirolo al Giro d'Italia Under 23 © Lotto Soudal
Harry Sweeny tira il gruppo sul Mortirolo al Giro d'Italia Under 23 © Lotto Soudal

L’australiano Sweeny passa pro’ con la Lotto Soudal, che rinnova con Vanhoucke

La colonia australiana della Lotto Soudal, capeggiata da Caleb Ewan, cresce: la compagine belga ha annunciato la promozione dal vivaio di Harry Sweeny, ventiduenne giunto quest’anno in organico della formazione under 23. L’australiano ha siglato un contratto biennale. Inoltre il team diretto da John Lelangue ha comunicato il rinnovo per due stagioni del ventitreenne scalatore belga Harm Vanhoucke, che si sta preparando per debuttare al Giro d’Italia.

Queste le parole di Harry Sweeny: «Sono principalmente un corridore utile nelle classiche e come apripista nelle volate. Di recente, sia al Tour Bitwa Warszawska che al Giro d’Italia Under 23 la squadra è stata contenta delle mie performance, per cui non vedo l’ora di ripetermi anche nel World Tour, dove troverò il mio compatriota Caleb Ewan che già sa che potrà contare su di me».

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile