Le azzurre dell'inseguimento su pista © SWPix
Le azzurre dell'inseguimento su pista © SWPix

Gli Europei su pista juniores e under 23 rimangono in Italia: sarà Fiorenzuola ad ospitarli

Nei giorni scorsi era giunta la conferma della rinuncia di Forlì ad ospitare i Campionati europei su pista per le categorie juniores e under 23. Tuttavia la rassegna giovanile 2020 si disputerà comunque in Italia, sempre in Emilia-Romagna: sarà il velodromo Attilio Pavesi di Fiorenzuola d’Arda ad ospitare da giovedì 8 a martedì 13 la manifestazione, accogliendo corridori in rappresentanza di 25 paesi che si daranno battaglia in 44 gare. Il velodromo piacentino, abituale sede della Sei Giorni delle Rose, è come noto all’aperto e misura 394 metri.

Contemporaneamente, l’Unione Europea del Ciclismo ha confermato la sede dei prossimi Campionati europei su pista riservati alla categoria élite: per la prima volta nella storia l’appuntamento è in Bulgaria, nel velodromo coperto di Plovdiv, per le gare in programma da mercoledì 11 a domenica 15 novembre 2020.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile