Danny van Poppel conquista la Gooikse Pijl © Photonews
Danny van Poppel conquista la Gooikse Pijl © Photonews

Gooikse Pijl, Gilbert ripreso nell’ultimo km. La volata a Danny van Poppel

Finale animato alla Gooikse Pijl, prova di 199.3 km che si disputa attorno alla cittadina fiamminga di Gooik. Hanno cercato fortuna Philippe Gilbert (Lotto Soudal) e Bert Van Lerberghe (Deceuninck-Quick Step), ma i due belgi sono stati raggiunti all’interno dell’ultimo km complice la poca collaborazione ricevuta dall’iridato di Valkenburg, lui che aveva propiziato il tentativo a due ad una dozzina di km dalla conclusione.

La volata a ranghi compatti ha premiato Danny van Poppel: pur iniziando il suo sprint da lontano, il neerlandese della Circus-Wanty Gobert è riuscito a tagliare per primo il traguardo, centrando la prima affermazione stagionale. Il ventisettenne ha preceduto di poco Gerben Thijssen; il belga della Lotto Soudal appare pienamente recuperato, dopo il terribile incidente patito nell’autunno 2019 nel corso della 6 Giorni di Gand.

Il podio viene completato dal neerlandese Arvid De Kleijn (Riwal Securitas Cycling), con il vincitore dell’edizione 2018, il belga Jordi Meeus (SEG Racing Academy), che conclude quarto. Seguono il belga Sasha Weemaes (Sport Vlaanderen-Baloise) al quinto posto, il belga Yves Coolen (BEAT Cycling Club) al sesto, il belga Michael Van Staeyen (Tarteletto-Isorex) al settimo, il neerlandese Timo Roosen (Team Jumbo-Visma) all’ottavo, l’estone Oskar Nisu (EvoPro Racing) al nono e il belga Milan Menten (Sport Vlaanderen-Baloise) al decimo.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile