Kevin Rivera con Maurizio Fondriest e Bruno Reverber © Bardiani CSF Faizanè
Kevin Rivera con Maurizio Fondriest e Bruno Reverber © Bardiani CSF Faizanè

Incredibile colpo della Bardiani-CSF-Faizanè: biennale a Kevin Rivera!

Clamoroso colpo di ciclomercato della Bardiani-CSF-Faizanè che ha annunciato l’ingaggio per le prossime due stagioni del promettente scalatore costaricano Kevin Rivera. Il giovane talento classe 1998 ha disputato le sue prime quattro stagioni da professionista con l’Androni-Sidermec di Gianni Savio dove ha potuto crescere gradualmente e si è messo in luce con ottime prestazioni in salita (9 vittorie a livello UCI), tanto che era noto l’interesse di alcune squadre World Tour: ed invece, a sorpresa, Rivera nel 2021 e nel 2022 vestirà la maglia della Bardiani.

Queste le parole di Kevin Rivera dopo la firma: «Sono felice di poter affrontare il nuovo anno, con un nuovo team e nuovi compagni. Si tratterà di due anni molto importanti per me e per la mia definitiva crescita come atleta. Il mio obiettivo è quello di portare vittorie importanti al team e di poter partecipare, meritandomi la convocazione, al Giro d’Italia 2021 per testarmi in una delle corse a tappe più importanti del mondo». Da notare come questo ingaggio apra nuovi scenari per la squadra diretta da Bruno e Roberto Reverberi: dal 2010 ad oggi l’organico è infatti sempre stato al 100% italiano, mentre gli ultimi stranieri in rosa erano stati gli argentini Rubén Bongiorno ed i fratelli Mauro e Maxi Richeze.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile