Il logo dell'UCI
Il logo dell'UCI

Calendari 2021, ecco il calendario (provvisorio) delle Pro Series

Oggi l’UCI ha ufficialmente pubblicato i calendari su strada per la stagione 2021; per quanto riguarda il World Tour maschile, confermato in toto quello annunciato a fine luglio se si eccettuano due minime modifiche. L’EuroEyes Cyclassics Hamburg è stata spostata di una settimana, dal 15 al 22 agosto; medesimo destino per la Bretagne Classic-Ouest France, che trasloca dal 22 al 29 agosto.

Per quanto concerne il calendario del secondo livello internazionale, il circuito Pro Series, al momento le prove inserite sono 46; il numero è comunque destinato ad aumentare, come già accaduto l’anno scorso. Rispetto a quello che, covid permettendo, sarebbe dovuto essere il calendario originario mancano la Vuelta a San Juan in Argentina, il Tour of Hainan in Cina, il Tour of Slovenia, il Tour of Austria, il Tour of Qinghai Lake in Cina, il Danmark Rundt in Danimarca, la Dwars door het Hageland in Belgio, il Tour de l’Eurométropole in Belgio, il Tour de Luxembourg e la nostrana Coppa Sabatini.

L’unica nuova corsa inserita è il Tour of Taihu Lake in Cina, dal 9 al 12 ottobre. Ad aprire il programma sarebbe il Tour de Langkawi in Malesia, anticipato rispetto al solito e posizionato dal 30 gennaio al 6 febbraio; chiusura, invece, in Giappone con la Japan Cup del 17 ottobre.

Come corse italiani nella categoria Pro Series sono al momento presenti il Trofeo Laigueglia del 3 marzo, il GP di Larciano del 7 marzo. il Tour of the Alps dal 19 al 23 aprile, il Giro dell’Emilia del 2 ottobre, la Coppa Bernocchi del 4 ottobre, la Tre Valli Varesine del 5 ottobre, la Milano-Torino del 6 ottobre e il Gran Piemonte del 7 ottobre.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile