La Cofidis ingaggia il promettente scalatore francese Rémy Rochas

Nuovo rinforzo in salita per la Cofidis che ha messo sotto contratto per le prossime due stagioni il ventiquattrenne scalatore francese Rémy Rochas, reduce dai primi due anni da professionista con la maglia della Nippo Delko Marseille. Dalla ripresa delle corse dopo lo stop imposto dal coronavirus, Rochas ha ottenuto un buon quarto posto finale al Sibiu Tour e ha sfiorato la top 10 (undicesimo) al Tour d’Occitanie: «Questa opportunità mi permetterà di migliorarmi ad un livello superiore. Si tratta di una squadra storica del ciclismo, e soprattutto di un team francese che ha in rosa ciclisti con cui ho già corso in passato. Sono anche molto felice di lavorare con Guillaume Martin e di continuare il mio apprendistato al suo fianco. Ritengo che sia un grande leader, calmo e sereno che può portare molto, soprattutto a un corridore giovane come me».

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile