L'arrivo vittorioso di Ashleigh Moolman © Vuelta Navarra
L'arrivo vittorioso di Ashleigh Moolman © Vuelta Navarra

Due nuovi colpi per la SD Worx, arrivano Moolman e Nosková

È già la formazione faro del movimento femminile ma, nella prossima stagione, vuole ulteriormente incrementare la qualità dell’organico. È il Team SD Worx, nuova denominazione dell’attuale Boels-Dolmans: dopo i già annunciati arrivi di Elena Cecchini, Roxane Fournier, Anna Shackley e Demi Vollering, la compagine guidata da Danny Stam ha comunicato l’ingaggio di altri due pezzi pregiati.

Dai rivali della CCC Liv arriva Ashleigh Moolman: la trentaquattrenne sudafricana, sesta all’ultimo Giro d’Italia, sarà una fondamentale spalla per Anna van der Breggen, che ha confermato come il 2021 sarà la sua ultima stagione in sella. Dalla Équipe Paule Ka giunge invece la ceca Nikola Nosková, prospetto per il futuro delle corse a tappe e già a suo agio classiche vallonate.

Al momento sono dodici le atlete in organico per la prossima stagione, vale a dire Anna van der Breggen, Chantal Blaak, Jolien d’Hoore, Amy Pieters, Lonneke Uneken, Christine Majerus, Elena Cecchini, Roxane Fournier, Anna Shackley, Demi Vollering, Ashleigh Moolman e Nikolas Nosková. Tra chi invece lascia il team vi è Katie Hall: la trentatreenne statunitense, vincitrice nel 2018 del Tour of California, ha deciso di ritirarsi.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile