Geraint Thomas con i segni della caduta al Giro d'Italia © Russ Ellis
Geraint Thomas con i segni della caduta al Giro d'Italia © Russ Ellis

Giro d’Italia: il gallese Geraint Thomas non riparte nella quarta tappa

È durato appena tre tappe il Giro d’Italia di Geraint Thomas: il 34enne gallese della Ineos Grenadiers, caduto malamente ieri nel trasferimento iniziale della terza, ha infatti deciso di prendere il via oggi nella quarta tappa in programma oggi da Catania a Villafranca Tirrena.

Geraint Thomas era considerato come uno dei grandi favoriti della vigilia e aveva iniziato molto bene il suo Giro d’Italia con un ottimo quarto posto nella cronometro di Palermo che lo aveva messo in netto vantaggio su tutti gli altri rivali: la caduta di ieri si è fatta sentire nel finale di corsa e sul traguardo in cima all’Etna è arrivato con 12’19” di ritardo rispetto al vincitore Caicedo. Gli esami effettuati ieri al termine della tappa non avevano riscontrato fratture, ma esami più approfonditi svolti questa mattina hanno evidenziato una piccola frattura non scomposta nella parte inferiore del bacino: per non aggravare la situazione, si è optato quindi per il ritiro dalla corsa.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile