Oscar Gatto © C.Kreutzer
Oscar Gatto © C.Kreutzer

Mercoledì l’ultima corsa in carriera per il veneto Oscar Gatto

La AG Driedaagse Brugge-De Panne di mercoledì 21 ottobre sarà l’ultima corsa professionistica in carriera per Oscar Gatto: il 35enne corridore veneto, infatti, ha deciso di ritirarsi al termine di questa stagione per mancanza di stimoli, secondo quanto dichiarato a La Gazzetta dello Sport. Gatto era passato professionista nel 2007 con la tedesca Gerolsteiner, dal 2009 al 2013 ha corso agli ordini di Luca Scinto (ISD Neri, Farnese Vini, Vini Fantini), per poi girovagare tra Cannondale, Androni, Tinkoff, Astana ed infine Bora-Hansgrohe con cui ha disputato le ultime due stagioni. Nell’arco della sua carriera Oscar Gatto ha conquistato 15 vittorie da pro’: la prima è stata la terza tappa del Giro di Sardegna 2009 davanti all’allora iridata Ballan, l’ultima invece è arrivata nel prologo del Giro d’Austria 2017, ma in mezzo si ricordano perle come la tappa di Tropea al Giro d’Italia 2011 davanti ad Alberto Contador e la classica belga Dwars door Vlaanderen del 2013.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile