André Carvalho in allenamento © Davey Wilson
André Carvalho in allenamento © Davey Wilson

La Cofidis pesca in Portogallo e ingaggia André Carvalho

Per la prima volta nella lunga storia della squadra, la Cofidis avrà in organico un corridore portoghese. La formazione nordista ha messo sotto contratto il giovane André Carvalho, ventiduenne puncheur cresciuto alla corte di Axel Merckx alla Hagens Berman Axeon. L’anno scorso il lusitano ha ottenuto il quinto posto sia alla Paris-Roubaix Espoirs che Liège-Bastogne-Liège Under 23, dimostrando quindi una non comune versatilità.

Queste le sue parole: «Sono molto felice di raggiungere la Cofidis e non vedo l’ora di incontrarmi con i nuovi compagni. Mi piace descrivermi come un puncheur a cui piace disputare corse di un giorno. Mi rende orgoglioso porter condividere il team con corridori quali Guillaume Martin ed Elia Viviani».

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile