Tom Dumoulin al servizio di Primoz Roglic alla Vuelta 2020 © Cor Vos
Tom Dumoulin al servizio di Primoz Roglic alla Vuelta 2020 © Cor Vos

Tom Dumoulin si ritira dalla Vuelta a España: «È la scelta migliore»

Tom Dumoulin, in accordo con la squadra, ha deciso di non prendere il via oggi nell’ottava tappa della Vuelta a España chiudendo così in leggero anticipo la sua stagione: fin qui il corridore della Jumbo-Visma non era mai riuscito a tenere il ritmo dei migliori ed in classifica aveva già accumulato 42 minuti di ritardo da Richard Carapaz.

«Io e lo staff tecnico della squadra riteniamo entrambi che scendere dalla bicicletta sia la scelta migliore. Alla partenza della Vuelta mi sentivo già stanco e quella sensazione è rimasta. Non ha senso per me continuare, perché poi potrei compromettere la prossima stagione. Non è bello lasciare la Vuelta, ma questa è la scelta giusta. Su questo possiamo essere tutti d’accordo. Con Primoz siamo ben messi in classifica generale. Mi auguro che la squadra possa portare a casa la vittoria» ha commentato Tom Dumoulin.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile