Dries Devenyns batte Pavel Sivakov alla Cadel Evans Great Ocean Road Race 2020 © Beardy McBeard
Dries Devenyns batte Pavel Sivakov alla Cadel Evans Great Ocean Road Race 2020 © Beardy McBeard

Il calendario 2021 inizia a perdere pezzi: cancellata la Cadel Evans Road Race

La stagione 2020 deve ancora concludersi ma arrivano già le prime cancellazioni di eventi previsti nel 2021: ad aprire questo elenco che si preannuncia lungo sono gli organizzatori della Cadel Evans Great Ocean Road Race. Il comitato dell’unica prova World Tour in linea australiana ha comunicato stamani la cancellazione tanto della gara maschile che di quella femminile, nonché della Race Torquay, anche in questo caso sia nella versione maschile che in quella femminile.

La ragione risiede, come facilmente intuibile, nella pandemia di covid-19 che attanaglia soprattutto il Vecchio Continente: molte squadre, infatti, hanno fatto sapere agli organizzatori che non avrebbero viaggiato in virtù, oltre che della situazione corrente, delle disposizioni previste dal governo australiano, che impone una quarantena assoluta (in cui non si può uscire dalla stanza dell’albergo, in buona sostanza) di 14 giorni per chi entra nel paese, rendendo impossibile per i corridori giungere in condizioni accettabili alle prove.

Le due versioni della Race Torquay si sarebbero dovute disputare giovedì 28 gennaio, la Cadel Evans Great Ocean Road Race femminile era prevista per sabato 30 gennaio mentre la Cadel Evans Great Ocean Road Race avrebbe dovuto chiudere il periodo di corse nello stato di Victoria nella giornata di domenica 31 gennaio.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile