Taco Van der Hoorn © Team Jumbo-Visma
Taco Van der Hoorn © Team Jumbo-Visma

Taco van der Hoorn riparte dalle Continental: nel 2021 correrà con il BEAT Cycling

È un corridore di sicuro talento, ma Taco van der Hoorn, nel corso della sua carriera, è stato fermato da innumerevoli infortuni e cadute. Nonostante tutto, i suoi risultati interessanti il neerlandese li ha ottenuti, soprattutto nel 2018 quando, nel volgere di poche settimane, conquistò una tappa al BinckBank Tour dopo una bellissima fuga e la Primus Classic.

L’ultimo biennio trascorso al Team Jumbo-Visma è stato tutt’altro che esaltante, tanto che la formazione World Tour ha comunicato al non ancora ventisettenne passista di non rinnovare il contratto. Van der Hoorn ha trovato una sistemazione per il 2021, ma si tratta di una compagine Continental che, per quanto organizzata e ambiziosa, di certo ha un calendario limitato al Benelux. La scelta è caduta sul BEAT Cycling, dove andrà ad aggiungersi agli altri nuovi innesti Yoeri Havik, Sven Burger, Jules Hesters e Jordy Bouts.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile