Giacomo Nizzolo con la maglia di campione europeo © Getty Images
Giacomo Nizzolo con la maglia di campione europeo © Getty Images

Giacomo Nizzolo rinnova e nel 2021 vestirà la maglia del Team Qhubeka-Assos

Nonostante alcune offerte da parte di altre squadre del World Tour, per Giacomo Nizzolo il 2021 sarà un anno all’insegna della continuità: il velocista milanese ha infatti scelto di rimanere federe al progetto di Douglas Ryder e quindi nella prossima stagione vestirà la maglia del Team Qhubeka-Assos, l’attuale NTT Pro Cycling. Con la squadra di matrice sudafricana, in questo 2020 Nizzolo ha vissuto una grande annata che l’ha portato a vincere sia il Campionato Europeo che il Campionato Italiano, ed a ottenere altri risultati importanti come il quinto posto alla Milano-Sanremo.

«Ho scelto di restare – ha commentato Nizzolo – perché mi sento parte di questo progetto. Qhubeka è un’organizzazione incredibile che permette di cambiare delle vite attraverso la bicicletta, e questa è una cosa grandiosa. Due anni fa ero in Sudafrica e ho visto quei bambini che ricevevano le bici, è stata una grande emozione, mi ha ispirato per la stagione ed è stato qualcosa che non scorderò mai. Sento che la squadra crede in me al 100%, e ciò mi porta delle motivazioni extra».

Gli altri corridori al momento già sotto contratto con il Team Qhubeka-Assos per il 2021 sono Victor Campenaerts, Max Walscheid, Michael Gogl, Dylan Sunderland, Andreas Stokbro e Domenico Pozzovivo.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile