Riccardo Minali in azione © Bettiniphoto
Riccardo Minali in azione © Bettiniphoto

Fine anno col sorriso per Riccardo Minali: il veronese firma con la Intermarché-Wanty

Regalo di Natale con qualche giorno di ritardo per Riccardo Minali: il velocista veronese, lasciato a piedi dalla Nippo Delko Provence, rischiava seriamente di restare a piedi. Invece nel 2021 il venticinquenne non solo continuerà la carriera, ma lo farà nel World Tour: il figlio d’arte ha infatti firmato un contratto annuale con la Intermarché-Wanty-Gobert Matériaux, nuova denominazione della Circus-Wanty Gobert.

Nella formazione belga Minali sarà il quarto italiano, andandosi a sommare ai confermati Andrea Pasqualon e Simone Petilli e all’altro neoarrivato Lorenzo Rota. Queste le parole dell’ex di Astana e Israel: «Il 2020 è stato complicato per me, fra il lockdown in primavera e l’incertezza sul futuro in autunno. Sono molto felice di indossare questa maglia a partire da venerdì e non vedo l’ora di tornare ad alto livello, mostrando al team le mie qualità. Come corridore italiano sogno ovviamente il Giro d’Italia e la Milano-Sanremo».

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile