Il podio del ciclocross di Gullegem © Hexia Cyclocross Gullegem
Il podio del ciclocross di Gullegem © Hexia Cyclocross Gullegem

Giornata di gloria per i Van der Poel: Mathieu vince a Gullegem, David a Troyes

Le varie gare internazionali di ciclocross previste nella giornata di oggi hanno regalato un doppio successo ai fratelli Van der Poel: sia Mathieu che David sono infatti riusciti ad alzare le braccia al centro, con il campione del mondo capace di ottenere la settima vittoria di stagionale mentre il fratello maggior ha rotto il ghiaccio andando a segno per la prima volta.

In Belgio era in programma la gara di Gullegem che è stata vinta abbastanza nettamente da Mathieu van der Poel. Per l’iridato della Alpecin-Fenix partenza non brillantissima, ma non ci ha messo molto a prendere la testa della corsa: il britannico Tom Pidcock è stato l’unico a rimanergli agganciato fino agli ultimi giri, quando anche lui ha dovuto alzare bandiera bianca. Alla fine Van der Poel ha preceduto Pidcock di 45″, Adams di 53″, Vermeersch di 57″ e lo spagnolo Orts di 1’27”. Tra le donne vittorie della giovane ungherese Blanka Kata Vas, alla seconda vittoria consecutiva dopo quella di Bredene del 30 dicembre.

La vittoria di David van der Poel è arrivata nella gara internazionale di Troyes in Francia: il maggiore dei due fratelli ha battagliato con quasi tutti i migliori del ciclocross francese e s’è imposto staccando Clément Venturini di appena 18″. Podio anche per il 19enne Ugo Ananie giunto a 1’14”, mentre l’esperto Steven Chainel ha chiuso quarto a 1’25”; la gara femminile è stata vinta dalla 18enne Lauriane Duraffourg.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile