Finn Fisher-Black vittorioso a Admiral Hill © Dave Lintott
Finn Fisher-Black vittorioso a Admiral Hill © Dave Lintott

Finn Fisher-Black vince in salita ed è il nuovo leader della New Zealand Cycle Classic

L’arrivo in salita di Admiral Hill ha cambiato volto alla classifica generale della New Zealand Cycle Classic e ad una sola tappa dalla conclusione, un facile circuito nella capitale Wellington, il nuovo leader è il giovane neozelandese Finn Fisher-Black. Corridore appena 19enne, ma già in forza alla Jumbo-Visma Development, Fisher-Black ha fatto la differenza in salita assieme al compagno di nazionale Corbin Strong e poi s’è involato da solo verso la vittoria nella quarta tappa contenendo il tentativo di rimonta di Ben Oliver, giunto poi a 7″. Strong ha chiuso terzo a 9″, poi a seguire sono arrivati Josh Burnett a 11″, Jake Marryatt e Aaron Gate a 13″.

La selezione nazionale della Nuova Zelanda si trova quindi adesso con due corridori ai primi due posti della classifica: Finn Fisher-Black e Corbin Strong sono divisi da appena 4″ e domani si giocheranno il successo finale con gli abbuoni, mentre Aaron Gate (Black Spoke) sembra ormai tagliato fuori essendo terzo a 22″.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile