Tadej Pogacar vuole portare un'altra maglia gialla agli emiri © PhotoFizza
Tadej Pogacar vuole portare un'altra maglia gialla agli emiri © PhotoFizza

Tadej Pogacar farà Tour e Vuelta nel 2021; al Giro per la UAE ci sarà Formolo

Anche in casa UAE Team Emirates iniziano a delinearsi i programmi dei capitani in vista dei tre grandi giri della stagione 2021. La stella Tadej Pogacar ha messo nuovamente il Tour de France in cima alla lista dei propri obiettivi per difendere la maglia gialla conquistata l’anno scorso: tra i corridori che saranno in Francia accanto al giovane talento sloveno avremo sicuramente il neoacquisto Marc Hirschi ed il norvegese Alexander Kristoff. In tre sommano ben cinque tappe vinte nella sola edizione 2020 della Grande Boucle.

Per la prima volta in carriera Tadej Pogacar disputerà due grandi giri nello stesso anno visto che dopo il Tour sarà poi al via anche della Vuelta a España. In Spagna gli altri due corridori di riferimento già indicati dalla UAE Team Emirates sono l’italiano Matteo Trentin (quattro tappe vinte nel 2017) e lo scalatore spagnolo David De La Cruz, settimo l’anno scorso in classifica generale.

Chiudiamo con il Giro d’Italia che vedrà la quarta partecipazione del velocista colombiano Fernando Gaviria: nel 2017 vinse quattro tappe e la classifica a punti, nel 2019 vinse ad Orbetello salvo poi ritirarsi già alla settima tappa, mentre l’anno scorso non è riuscito a brillare ed è stato fermato da una positività al Covid-19 prima della sedicesima tappa. Per quanto riguarda la classifica generale, o comunque le tappe più impegnative, attenzione al veronese Davide Formolo che ha fatto due volte decimo in carriera, ed al giovane statunitense Brandon McNulty.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile