Julián Quintero e Metkel Eyob, primo e terzo al GP Velo Alanya © Twitter
Julián Quintero e Metkel Eyob, primo e terzo al GP Velo Alanya © Twitter

GP Velo Alanya, vittorie per Quintero e Ivanchenko. Nei 10 Gabburo e Covili

Nuova giornata di gare in Turchia, stavolta in un percorso adatto agli scalatori. Ad Alanya, sulla costa meridionale del paese, è andato in scena il Grand Prix Velo Alanya; la prova femminile di 68.7 km ha premiato la russa Alena Ivanchenko, promettente elemento di cui si dice un gran bene. La diciassettenne ha superato di 58″ l’uzbeka Yanina Kuskova e di 1’02” la russa Maria Novolodskaya. Ritardo di 1’08” per la russa Daria Malkova e per l’ucraina Viktoriia Melnychuk, a 1’10” sono giunte le ucraine Hanna Solovey e Julia Biryukova.

Gara più combattuta tra gli uomini, come testimoniano i distacchi contenuti. Il vincitore è l’esperto Julián Quintero, visto tra i professionisti con la Colombia. Il colombiano, ora in forza alla Terengganu, ha superato lo statunitense Alex Hoehn (Wildlife Generation), l’eritreo Metkel Eyob (Terengganu) e l’ucraino Anatolii Budiak (Spor Toto). Quinta posizione a 3″ per il veronese Davide Gabburo (Bardiani CSF Faizanè), sesta a 4″ per l’uzbeko Muradjan Halmuratov (Uzbekistan), quindi a 5″ sono giunti il panamense Franklin Archibold (Panamá es Cultura y Valores), il modenese Luca Covili (Bardiani CSF Faizanè) e lo statunitense Jason Saltzman (Wildlife Generation). Completa la top ten a 9″ il francese Jonathan Couanon (Nippo Provence Continental).

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile