Mathieu van der Poel all'UAE Tour 2021 © UAE Tour
Mathieu van der Poel all'UAE Tour 2021 © UAE Tour

Una positività al Covid-19 tra lo staff, la Alpecin-Fenix si ritira dall’UAE Tour

Come già avvenuto un anno fa, quando ancora non avevamo ben chiaro cosa sarebbe successo da lì a breve, il Covid-19 torna a scuotere l’UAE Tour: questa mattina la Alpecin-Fenix ha infatti annunciato il ritiro immediato dalla corsa, confermato il motivo in una positività al coronavirus di un membro dello staff della squadra. La prima tappa dell’UAE Tour era stata vinta proprio dalla Alpecin-Fenix con il solito Mathieu van der Poel che quindi aveva indossato anche la maglia di leader in classifica generale: con questo ritiro, sarà quindi il giovane figlio d’arte David Dekker (Jumbo-Visma) ad affrontare la seconda tappa, una cronometro individuale di 13 chilometri, come capoclassifica virtuale.

La persona dello staff risultata positiva è stata immediatamente messa in isolamento, stesso dicasi per tutti coloro che avevano avuto contatti diretti con questa persona. Nei prossimi giorni tutti i membri della Alpecin-Fenix si sottoporranno ad ulteriori test per valutare la situazione, pur restando in isolamento.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile