Anna Van Der Breggen all'arrivo a Ninove © Twitter
Anna Van Der Breggen all'arrivo a Ninove © Twitter

Dov’eravamo rimasti? Anna Van Der Breggen domina la Omloop Het Nieuwsblad femminile

Anno nuovo, ma non Anna nuova, anzi musica vecchia nel ciclismo femminile. Alla prima gara internazionale di alto livello la campionessa del mondo Anna Van Der Breggen, alla sua ultima stagione da professionista, battezza con successo la rinnovata livrea della SD Worx (Ex Boels-Dolmans) vincendo in maglia di campionessa del Mondo la Omloop Het Nieuwsblad in versione femminile, decisa da un suo secco attacco sul Bosberg a 14 km dall’arrivo. Per la Van Der Breggen è il secondo successo nella classica belga, a 5 anni di distanza dalla prima affermazione.
Per il podio se la giocano in volata una quindicina di atlete a 22″ con la giovane danese Emma Cecile Norsgaard (Movistar Team) che evita la doppietta Sd Worx superando Amy Pieters, poi Lotte Kopecky (Liv Racing) ed Hanna Barnes (Canyon Sram Racing). 3 azzurre nelle prime 10: 6a Marta Bastianelli (Alé BTC Ljubjana), 9a Marta Cavalli (FDJ Nouvelle-Aquitaine Futuroscope), 10a Elisa Longo Borghini (Trek-Segafredo).

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile