Mirco Maestri © Bardiani
Mirco Maestri © Bardiani

Colpo da Maestri al Gp Slovenian Istria: battuti i velocisti Marchiori e Smarzaro

La Slovenia continua a essere terra di conquista per professional e continental italiane: al Gp Slovenian Istria (ex Gp Izola, con partenza e arrivo nell’omonima città istriana), arrivo di gruppo con un’altra vittoria della Bardiani CSF Faizané, la quarta con quattro corridori diversi da inizio stagione. Stavolta è toccato a uno degli uomini più esperti, Mirco Maestri: non esattamente un velocista, ma comunque bravo ad anticipare corridori più portati alla volata e a battere di un soffio il neoprofessionista Leonardo Marchiori, in forza alla Androni Giocattoli – Sidermec, e Daniel Smarzaro, 22enne da quest’anno accasato alla D’Amico-UM Tools.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile