Il podio del Mercan'Tour Classic Alpes Maritimes © UNCP
Il podio del Mercan'Tour Classic Alpes Maritimes © UNCP

Che Martin! Cofidis perfetta e il francese si prende il Mercan’Tour

Guillame Martin (Cofidis) ha vinto il Mercan’Tour Classic Alpes Maritimes, 149,9 km da Saint-Sauveur-sur-Tinée al Col de Valberg con una grande azione, propiziata dal lavoro di preparazione dei suoi compagni di squadra, a loro volta perfetti. Il francese ha preceduto di 1’42” i connazionali Aurélien Paret-Peintre (AG2R Citroën Team) e Bruno Armirail (Groupama-FDJ).

Per Martin, che non vinceva dalla quarta tappa del Giro di Sicilia 2019 (era il 6 aprile), è il settimo successo in carriera, mentre la Cofidis, a maggio, sale a quattro vittorie.

A chiudere la top ten, Antonhy Perez (Cofidis), Mathias Frank (AG2R Citroën Team), Adria Moreno Sala (Team Vorarlberg), Jérémy Cabot (Total Direct Energie), Roland Thalmann (Team Vorarlberg), Idar Andersen (Uno-X Pro Cycling Team) e Jaakko Hänninen (AG2R Citroën Team).

Martin, ritrovasi nell’azione decisiva assieme a Perez e ad altri tre uomini, a una manciata di km dal traguardo ha piazzato la stoccata decisiva, guadagnando vantaggio con una progressione cui gli avversari non hanno saputo replicare. Per il 27enne una vittoria bella e meritata.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile