I corridori del Team Katusha-Alpecin di spalle © Jojo Harper
I corridori del Team Katusha-Alpecin di spalle © Jojo Harper

Presentato il Team Katusha-Alpecin per il Giro: dopo 10 anni si rivede Tony Martin

Moltissimi passistoni nel roster del Team Katusha-Alpecin per il prossimo Giro d’Italia. La formazione di matrice russa ma di licenza svizzera ha oggi ufficializzato la composizione della selezione: mancheranno sia Marcel Kittel che Ilnur Zakarin, quest’ultimo recente habitué della Corsa Rosa.

Il nome di maggior profilo è quello di Tony Martin: il possente tedesco vanta una sola precedente partecipazione, nell’ormai lontano 2008. L’obiettivo di Panzerwagen è ovviamente quello di ottenere un successo, con particolare attenzione alle prove a cronometro. Negli esercizi individuali possono ben figurare anche il britannico Alex Dowsett e il danese Mads Würtz Schmidt.

Il velocista designato risponde al nome di Baptiste Planckaert, belga che potrà affacciarsi nelle top 10 con qualche balzo anche in top 5. Nelle frazioni ondulate cercheranno di ben figurare il portoghese José Gonçalves e il neerlandese Maurits Lammertink. Completano la selezione i russi Maxim Belkov e Viacheslav Kuznetsov.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile