Premiazioni al Tour of China I, con Maestri al centro © Bardiani CSF
Premiazioni al Tour of China I, con Maestri al centro © Bardiani CSF

Tour of China I, Mirco Maestri riporta la vittoria alla Bardiani a cronometro

Un’altra vittoria italiana al Tour of China I, stavolta per mano della Bardiani CSF che consegue la sua terza vittoria stagionale per mano di Mirco Maestri: l’emiliano è riuscito a imporsi nella breve cronometro di Chengde Yongqian, seconda tappa sulla distanza di 7 km, alla media oraria di 45,242 km/h.
Nettamente distanziati gli altri contendenti, col neozelandese Hayden McCormick (Team BridgeLane) a 7″ e l’ex-Katusha Artem Ovechkin (Terengganu CT) a 9″; a 11″ un altro uomoo della BridgeLane, Alastair Christie-Johnson, e a 13″ un’altra vecchia conoscenza, Branislau Samoilau.
Tale prova si traduce con l’acquisizione della maglia di leader per Maestri, il quale dovrà difendersi a suon di abbuoni dal rientro dei velocisti. Con la nuova classifica il più pericoloso è l’olandese Roy Eefting (Memil – CCN Pro Cycling), secondo ieri e adesso quarto in generale a 11″.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile