Wout van Aert in testa con la maglia di leader di Coppa del Mondo © CyclePhotos
Wout van Aert in testa con la maglia di leader di Coppa del Mondo © CyclePhotos

Coppa del Mondo di Ciclocross 2021/2022, definite 14 delle 16 tappe in programma

L’emergenza sanitaria ha costretto gli organizzatori di Flanders Classic a rivedere i piani di riforma e allargamento della Coppa del Mondo di Ciclocross, ma il progetto ha subito solo uno slittamento in avanti e nella giornata di ieri l’Unione Ciclistica Internazionale ha annunciato che nella stagione 2021/2022 saranno 16 le tappe in programma. Ad oggi si conoscono già date e sedi di 14 prove della prossima edizione: si partirà con un’intensa trasferta negli Stati Uniti caratterizzata da tre gare in otto giorni, compreso anche un test event dei successivi Mondiali di Fayetteville, poi dalla seconda metà di ottobre si tornerà in Europa con sei tappe in Belgio, due in Francia e nei Paesi Bassi, ed una in Repubblica Ceca. Restano ancora da assegnare due tappe, quelle del 5 e 12 dicembre.

Il calendario della Coppa del Mondo di Ciclocross 2021/2022
10 ottobre – Waterloo (USA)
13 ottobre – Fayetteville (USA)
17 ottobre – Iowa (USA)
24 ottobre – Zonhoven (BEL)
31 ottobre – Overijse (BEL)
14 novembre – Tabor (CZE)
21 novembre – Koksijde (BEL)
28 novembre – Besançon (FRA)
5 dicembre – da confermare
12 dicembre – da confermare
18 dicembre – Antwerpen (BEL)
19 dicembre – Namur (BEL)
26 dicembre – Dendermonde (BEL)
2 gennaio – Hulst (NED)
16 gennaio – Flamanville (FRA)
23 gennaio – Hoogerheide (NED)
29-30 gennaio – Campionati del Mondo, Fayetteville (USA)

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile