Corradini torna a vincere © Ciclismo.info
Corradini torna a vincere © Ciclismo.info

Dilettanti, élite a segno: Corradini al Gp San Giuseppe, Lucca al Giro del Piave

Doppio appuntamento odierno tra i dilettanti con due corse nazionali. In un caso si tratta di un recupero “insolito”: il Gp San Giuseppe di Montecassiano, che tradizionalmente si svolge durante la ricorrenza marzolina, viene disputato nel giorno di Sant’Antonio. La corsa viene fuori abbastanza dura, con la selezione che porta 8 corridori a giocarsi il successo: il più indiavolato è Paul Double, rappresentante della locale Mg.Kvis – VPM; all’ultimo chilometro sembra ormai involarsi verso il successo, ma un più cinico e razionale Michele Corradini (Viris Vigevano) parte in progressione e lo salta, tornando alla vittoria dopo due anni, la prima con la maglia della squadra pavese. Oltre a Double accompagna sul podio un altro corridore esperto, Manuel Pesci della Malmantile a 13″.

Corsa ancor più dura in Veneto, col Giro del Piave che si concludeva con un arrivo in salita a Piani di Pezzè, sopra Alleghe. Mette in mostra le sue doti di corridore completo Riccardo Lucca (General Store),  che aveva recentemente mostrato una gran forma vincendo il Trofeo De Gasperi; sulla pur breve salita finale scava un netto solco su tutti gli altri, staccando di un minuto esatto Luca Cibrario, crossista dell’Overall Cycling Team al primo podio nella categoria, e di 1’07” il russo Lev Gonov, che regola Fabio Garzi (Named) e Filippo Ghiron (Aries Cycling).

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile