Chiara Consonni, Elisa Balsamo, Vittoria Guazzini e Martina Fidanza impegnate nell'Inseguimento a squadre ai Mondiali 2022 © Federciclismo
Pista

Azzurre subito super ai Mondiali, Dan Bigham... si vendica di Ganna

Primo tempo in qualifica per le inseguitrici di Marco Villa nella rassegna iridata di Saint-Quentin-en-Yvelines. Quartetto maschile secondo alle spalle della Gran Bretagna

12.10.2022 18:07

Si sono aperti a Saint-Quentin-en-Yvelines alle porte di Parigi i Campionati del Mondo su Pista 2022 e per primi sono scesi in gara i quartetti dell'Inseguimento a squadre. Le azzurre di Marco Villa sono state subito straordinarie facendo segnare il primo tempo in qualifica: Elisa Balsamo, Chiara Consonni, Martina Fidanza e Vittoria Guazzini hanno siglato un ottimo 4'11"011 che le contrapporrà alle australiane (4'15"173) nella semifinale di domani. Secondo posto per la Gran Bretagna (4'13"117), terzo per la Francia (4'13"425).

Subito dopo è stato il turno dei quartetti maschili, e qui è stata la Gran Bretagna a fissare il primo tempo con 3'48"092: insieme a Ethan Hayter, Oliver Wood e Ethan Vernon c'era anche Daniel Bigham, il predecessore di Filippo Ganna nell'albo d'oro del Record dell'Ora. L'inglese si è preso una piccola rivincita precedendo proprio Pippo e il quartetto azzurro nelle qualifiche, anche se il torneo è ancora lungo e si completerà tra stasera e domani con i turni restanti.

Quanto al team italiano, il tempo fatto registrare da Ganna, Francesco Lamon, Jonathan Milan e il giovane Manlio Moro è stato di 3'48"243, valevole per la seconda piazza. In particolare per Moro c'è stato un piccolo problema di misure sulla bici, per cui subito prima della prova gli è stato sostituito il manubrio: nonostante l'intoppo che gli ha causato un certo disagio nel trovare la giusta posizione (3 millimetri in più o in meno a questi livelli fanno gran differenza!), il friulano si è ben disimpegnato contribuendo alla discreta prova azzurra.

Nella semifinale che avrà luogo stasera intorno alle 21 l'Italia se la vedrà con i campioni europei della Francia. Nella sessione serale avremo il terzetto azzurro della Velocità a squadre maschile formato da Matteo Bianchi, Daniele Napolitano e Matteo Tugnolo impegnato alle 19.05 nelle qualifiche e poi Martina Fidanza che alle 20 proverà a difendere il titolo conquistato un anno fa a Roubaix nello Scratch. Seguiranno come detto le sfide dell'Inseguimento maschile e la giornata si concluderà con le finali femminili e maschili della Team Sprint.

Ottobre castagne, vin e Trentin
Martina che con la maglia iridata ci si Fidanza!