Demi Vollering e Chiara Consonni saranno protagoniste anche quest'anno ©Dwars Door Vlaanderen
Donne Élite

Vollering, Kopecky, Vos e Longo Borghini: quante stelle alla Dwars door Vlaanderen

Niente Wiebes, ma torna la vincitrice uscente per la SD Worx. Lidl-Trek senza Balsamo, UAE per lo sprint di Consonni, debutta su strada Van Empel. Startlist, favorite orari e tv

26.03.2024 19:23

Non ha lo status di corsa World Tour come la corsa maschile, ma la Dwars door Vlaanderen al femminile avrà forse una partecipazione migliore, diventando il vero e proprio riscaldamento per il Giro delle Fiandre. Non ci sono gli stessi muri e la stessa durezza complessiva, ma sarà un test importante Attraverso le Fiandre per valutare lo stato di forma delle protagoniste attese domenica.

Il percorso cambia leggermente e il chilometraggio aumenta rispetto alle scorse edizioni: si passa da 115 a 130 chilometri, con la sequenza Berg Ten Houte-Kanarieberg-Knokteberg-Hotond in poco più di venti chilometri dove verosimilmente ci saranno diversi attacchi importanti. A quel punto cinquanta chilometri al traguardo di Waregem, con ancora tre muri, tra cui il Nokereberg, e sei settori di pavé da affrontare, prima degli ultimi sei chilometri prevalentemente pianeggiati.

Dwars door Vlaanderen 2024, le favorite

L'anno scorso la vittoria era andata a Demi Vollering, che se ne era andata in solitaria negli ultimi dieci chilometri, e anche quest'anno ha scelto questa corsa per iniziare la sua primavera. Con lei questa volta ci sarà anche Lotte Kopecky, che diventa automaticamente la grande favorita in una gara come questa. Mancherà invece Lorena Wiebes, motivo per cui è probabile che la SD Worx Protime cercherà di correre puramente all'attacco, anche se Kopecky sarebbe una delle favorite anche per la volata ristretta.

Con l'indurimento del percorso diventa meno probabile uno sprint di un gruppo più nutrito, come nel caso della vittoria di Chiara Consonni nel 2022. La velocista del UAE Team ADQ ha molto ben figurato anche nella scorsa edizione, vincendo la volata per il secondo posto dietro Vollering, e anche quest'anno avrà l'occasione di riprovarci. Al suo fianco ci saranno anche Silvia Persico e Karlijn Swinkels, entrambe in buona condizione nelle ultime uscite.

L'altra squadra di riferimento sarà ancora la Lidl-Trek, anche in assenza di Elisa Balsamo. L'obiettivo sarà dunque rendere la corsa più dura possibile, sia con Elisa Longo Borghini che con Shirin van Anrooij, che potranno far valere la grande intesa mostrata nelle classiche di questa stagione per innescare qualche gioco di squadra. 

Shirin van Anrooij sarà ancora tra le favorite ©Lidl-Trek
Shirin van Anrooij sarà ancora tra le favorite ©Lidl-Trek

Tornerà invece dopo le Strade Bianche Marianne Vos, che ha saltato la Gent-Wevelgem per puntare tutto su Fiandre e Roubaix. La Dwars sarà un banco di prova importante per capire se sarà riuscita a mantenere la condizione scintillante messa in mostra nell'opening weekend, diventando così una minaccia concreta per Kopecky e tutte le altre. Con lei ci sarà anche Fem van Empel, che ha rimandato l'esordio su strada previsto per la Gent-Wevelgem per qualche problema di salute, e diventa una seconda opzione più che interessante per il Team Visma Lease a Bike

Non mancherà nemmeno Puck Pieterse, una delle protagoniste principali di questa stagione delle classiche. Proprio oggi il talento della Fenix-Deceuninck ha annunciato che prolungherà la sua stagione su strada fino alla Ronde di domenica, per poi concentrarsi sulla Coppa del mondo di mountain bike. Tra le altre outsider, citiamo Grace Brown (FDJ-Suez), Emma Norsgaard e Floortje Mackaij (Movistar Team), Thalita De Jong (Lotto Dstny) e Victorie Berteau (Cofidis), mentre le italiane Letizia Paternoster (Liv AlUla Jayco) e Rachele Barbieri (Team dsm-firmenich PostNL) sono da tenere in considerazione per un eventuale arrivo allo sprint.

Dwars door Vlaanderen 2024, la startlist completa

Data powered by FirstCycling.com

Dwars door Vlaanderen 2024, orari e dove vederla

Come per le altre corse organizzate da Flanders Classic, la corsa femminile seguirà quella maschile. La partenza da Waregem è prevista per le 14.40, con diretta a partire dalle 15.55 in streaming su Eurosport.

Domani Attraverso le Fiandre (ma è assente il più grande)
Ci sarà un riflesso tricolore nel lungo arcobaleno del nord?