Rémy Di Grégorio sul podio al Tour de la Provence © Velopalmares.free.fr
Rémy Di Grégorio sul podio al Tour de la Provence © Velopalmares.free.fr

Contrordine: Rémy Di Grégorio non si ritira e rinnova con la Delko

Poco più di un mese fa, con un messaggio postato sui propri profili social, Rémy Di Grégorio annunciava il ritiro a trentadue anni. Ora, sorprendentemente, il dietrofront. La Delko Marseille Provence KTM ha infatti annunciato che lo scalatore provenzale farà parte del roster per la stagione 2018, come diciottesimo e ultimo corridore. Una scelta alquanto bizzarra, dato che l’ex di Astana e Cofidis, nel suo addio, aveva affermato di volersi dedicare alla famiglia.

La decisione della formazione transalpina di prolungare l’avventura di un corridore senza grandi prospettive per il futuro appare bizzarra anche in ragione del mancato rinnovo con il giovane velocista estone Martin Laas, giunto per ben quattro volte secondo al Tour of Hainan, piuttosto che la promozione dello stagista lettone Emils Liepins, che aveva chiuso la corsa cinese al terzo posto in classifica generale.

Ciclismo in Tv

Non ci sono eventi imminenti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile