Il Trofeo Senza Fine a Budapest © Lounge Design
Il Trofeo Senza Fine a Budapest © Lounge Design

CiclowebQuiz #56 – Le partenze straniere del Giro

La giornata odierna avrebbe dovuto rappresentare un momento speciale per il mondo del ciclismo: per la prima volta era previsto che un grande giro si muovesse da un paese dell’ex blocco sovietico. Proprio oggi, infatti, era programmato il via del Giro d’Italia 2020 con una cronometro individuale tra le strade della affascinante Budapest. La grande partenza magiara è stata cancellata, con l’auspicio degli organizzatori di riproporla nei prossimi anni, mentre la Corsa Rosa ha subito uno spostamento al mese di ottobre con un tracciato ancora da definire nel dettaglio.

Il mese di maggio rimane dunque orfano del Giro. Ma non disperate: per cercare di ovviare a questa mancanza abbiamo deciso di dedicare, in quella che sarebbe stata la durata del primo grande giro della stagione, ventuno puntate di CiclowebQuiz all’appuntamento più atteso dal pubblico italiano.

Inevitabilmente l’apertura riguarda le grandi partenze all’estero: sono state tredici, sinora, le volte in cui il Giro ha preso il via (più o meno) lontano dal Belpaese. Vi chiediamo, per ciascuna edizione, di individuare la nazione, la sede di partenza e il vincitore della frazione inaugurale, la località in cui si è conclusa l’edizione di specie nonché il podio finale e il vincitore della classifica riservata agli scalatori.


Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile