Arnaud Démare guida la Groupama-FDJ © Groupama-FDJ
Arnaud Démare guida la Groupama-FDJ © Groupama-FDJ

Annunciata la Groupama-FDJ per il Giro d’Italia: ad aiutare Démare c’è Guarnieri. Al via anche Madouas

Dopo due stagioni con Thibaut Pinot come leader unico, come noto sin dall’inverno la Groupama-FDJ ha deciso di cambiare orientamento per disegnare la rosa impegnata al Giro d’Italia. Da una selezione infarcita di scalatori, il sodalizio transalpino si concentra sulle volate, portando lo sprinter faro del team e il treno che abitualmente lo supporta.

Il capitano sarà infatti Arnaud Démare, che torna al Giro per la terza volta in carriera con la volontà di conquistare il primo successo nella propria esperienza alla Corsa Rosa. A suo supporto forse il miglior treno fra quelli a disposizione: l’unico italiano del team Jacopo Guarnieri e il neerlandese Ramon Sinkeldam sono tra gli apripista più quotati in circolazione.

Non mancano passistoni come il lituano Ignatas Konovalovas, il francese Oliver Le Gac, lo svizzero Tobias Ludvigsson e l’australiano Miles Scotson. Affronterà il primo grande giro della carriera Valentin Madouas, uno dei giovani emergenti del ciclismo francese che potrà mettersi in luce nelle tappe intermedie e testarsi in quelle più complicate.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile