La frana sul Cormet de Roseland © Twitter
La frana sul Cormet de Roseland © Twitter

Ancora caos maltempo al Tour: frana sul Cormet de Roselend, la tappa di domani ridotta a soli 59 km

Il maltempo che ha oggi costretto a concludere anzitempo la tappa del Tour de France ha ripercussioni anche nella giornata di domani: gli organizzatori della Grande Boucle sono infatti stati costretti a modificare pesantemente la ventesima e penultima frazione. Originariamente era prevista la Albertville-Val Thorens di 130 km, al suo posto si disputerà la… Albertville-Val Thorens di 59 km.

La modifica del tracciato riguarda la fase iniziale del tracciato previsto: non verrà infatti scalato il Cormet de Roselend che, dopo le violente piogge di oggi, è impraticabile a causa di una frana che ha interrotto il versante di Bourg Saint Maurice, quello che avrebbe dovuto essere affrontato in discesa.

La frazione sarà pesantemente modificata perché dopo il via dalla località olimpica del 1992 si affronterà il fondovalle sino a Moutiers, dove inizierà la lunga salita di 33.4 km che porterà al traguardo, in quella che è l’ultima occasione di modificare la classifica prima dell’abituale passerella parigina. Il via sarà posticipato alle 14.30.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile