La planimetria della Vuelta a España 2020
La planimetria della Vuelta a España 2020

Presentata la Vuelta a España 2020: arrivi in salita su Tourmalet e Angliru

Questa sera a Madrid è stata presentata la Vuelta a España 2020, 75a edizione della massima corsa a tappe spagnola che si disputerà da venerdi 14 agosto a domenica 6 settembre. Per quanto riguarda il percorso, sono state confermate praticamente tutte le anticipazioni della vigilia: la corsa, come già annunciato, partirà dai Paesi Bassi con una cronometro a squadre in quel di Utrecht e resterà nella zona per altri due giorni, prima di fare ritorno in Spagna con il primo dei tre giorni di riposo. In seguito sono previsti sconfinamenti anche in Francia e Portogallo.

Come da tradizione, abbondano gli arrivi in salita che inizieranno a delineare la classifica già dalla quarta tappa: tra le frazioni chiave spiccano i traguardi sul Tourmalet, a la Farrapona, sull’Angliru e quindi quello de La Covatilla al penultimo giorno di gara. Per quanto riguarda invece le prove a cronometro, dopo quella inaugurale a squadre ce ne sarà solamente un’altra individuale: sarà una tappa difficile da interpretare visto che l’arrivo sarà posto in cima al duro strappo del Mirador de Ézaro.

Le tappe
1a tappa: Utrecht – Utrecht (23.3 km – Cronosquadre)
2a tappa: ‘s-Hertogenbosch – Utrecht (181.6 km)
3a tappa: Breda – Breda (193.2 km)
Riposo
4a tappa: Irún – Arrate (169.5 km)
5a tappa: Pamplona – Lekumberri (151 km)
6a tappa: Lodosa – La Laguna Negra (163.8 km)
7a tappa: Garray Numancia – Ejea de los Caballeros (190 km)
8a tappa: Huesca – Sabiñánigo (185.5 km)
9a tappa: Biescas – Col du Tourmalet (135.6 km)
Riposo
10a tappa: Vitoria – Villanueva de Valdegovía (160.4 km)
11a tappa: Logroño – Alto de Moncalvillo (164.5 km)
12a tappa: Castrillo del Val – Aguilar del Campoo (163.6 km)
13a tappa: Castro Urdiales – Suances (187.4 km)
14a tappa: Villaviciosa – La Farrapona (170.2 km)
15a tappa: Pola de Laviana – Angliru (109.2 km)
Riposo
16a tappa: Muros – Mirador de Ézaro (33.5 km – Cronometro)
17a tappa: Lugo – Ourense (205.8 km)
18a tappa: Mos – Oporto (178 km)
19a tappa: Viseu – Ciudad Rodrigo (172.7 km)
20a tappa: Sequeros – La Covatilla (175.8 km)
21a tappa: Hipodromo la Zarzuela – Madrid (125.4 km)

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile