Michael Bresciani © Bardiani CSF
Michael Bresciani © Bardiani CSF

La carriera di Michael Bresciani prosegue alla Area Zero-VVF

Le tre stagioni trascorse alla Bardiani CSF sono state avare di soddisfazioni per Michael Bresciani, che può vantare il terzo posto di tappa al Tour of Austria 2018 come miglior piazzamento. Non confermato dalla compagine Professional emiliana, il venticinquenne ha trovato finalmente una nuova sistemazione in vista della stagione che è alle porte. Il corridore lombardo militerà nel 2020 tra le fila della Area Zero-VVF, formazione Continental formatasi dall’unione tra la D’Amico UM Tools e il Team Velo val Fontanabuona. Bresciani è il dodicesimo elemento del team diretto da Ivan De Paolis e, assieme allo scalatore Luca Raggio, rappresenta l’uomo di riferimento dell’organico.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile