I corridori della AG2R La Mondiale in allenamento © Vincent Curutchet
I corridori della AG2R La Mondiale in allenamento © Vincent Curutchet

Niente capitani, alla Vuelta la AG2R La Mondiale va a caccia di tappe

Il direttore sportivo Stéphane Gaubert lo dice chiaramente: «Dobbiamo essere opportunisti in questa Vuelta a España. Abbiamo costruito un gruppo solido con l’obiettivo di cercare le vittorie di tappa, andando all’attacco ogni giorno». Questo perché, effettivamente, la AG2R La Mondiale che si presenta al via martedì dell’ultimo grande giro della stagione con una squadra interessante per i successi parziali.

Dopo la vittoria nel 2019 al Giro d’Italia e quella di quest’anno al Tour de France, Nans Peters mira senza mezzi termini a entrare nel ristretto club dei plurivincitori in tutti i grandi giri. Nelle tappe di salita avranno modo di farsi vedere lo svizzero Mathias Fränk e Alexandre Geniez, così come l’interessante talento Clément Champoussin. Completano la squadra Axel Domont, Dorian Godon, Quentin Jauregui e il britannico Harry Tanfield.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile