João Almeida in maglia rosa al Giro 2020 © Getty Images
João Almeida in maglia rosa al Giro 2020 © Getty Images

João Almeida e Ben Swift sono i vincitori della 2a edizione della Challenge of Stars

Non c’è stato solo il ciclocross in questa giornata di Santo Stefano: RCS Sport, infatti, ha proposto la seconda edizione della The Challenge of Stars, manifestazione virtuale che ha visto 16 ciclisti, 8 scalatori e 8 velocisti, lottare sui rulli sulla piattaforma Bkool in appassionanti sfide uno contro uno ad eliminazione diretta. Ovviamente i percorsi erano abbastanza brevi, per permettere di disputare in rapida successione quarti di finale, semifinali e finale: per gli scalatori erano 2.9 km all’8.7% medio, per i velocisti la battaglia era su 1200 metri con una pendenza media di poco inferiore all’1%.

Nel torneo degli scalatori si sono presentati in finale il portoghese João Almeida (Deceuninck-QuickStep), che ha eliminato prima Harm Vanhoucke e poi l’abruzzese Giulio Ciccone, ed il sorprendete tedesco Ben Zwiehoff, neoacquisto della Bora che invece si è sbarazzato subito di Primoz Roglic e poi del colombiano Harold Tejada. La finale si è risolta negli ultimi 300 metri con l’allungo decisivo di João Almeida che s’è imposto in 7’37” staccando Ben Zwiehoff di poco più di 1″.

Il migliore tra i velocisti è stato invece il campione britannico Ben Swift della Ineos Grenadiers che non ha certo avuto vita facile nel proprio cammino: ai quarti di finale ha superato Pascal Ackermann, in semifinale invece ha battuto Tim Merlier, mentre il duello finale è stato con il francese Arnaud Démare che nulla ha potuto contro uno Swift oggi assolutamente dominante. Elimizione subito al primo turno per Sacha Modolo, unico italiano in gara, che era stato sorteggiato contro Démare.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile