Mathias Fränk vincitore sul muro di Mas de la Costa © Bettiniphoto
Mathias Fränk vincitore sul muro di Mas de la Costa © Bettiniphoto

Lo svizzero Mathias Fränk si ritira dopo il Campionato nazionale di giugno

Ultime settimane di carriera tutte in patria per Mathias Fränk: lo scalatore svizzero ha annunciato il ritiro a fine mese. Il trentaquattrenne si schiererà il 4 giugno al via del GP du Canton d’Argovie, dal 6 al 13 sarà impegnato al Tour de Suisse mentre dopo il campionato nazionale in linea di Huttwil calerà il definitivo sipario.

Passato professionista nel 2008 con la Gerolsteiner, Fränk ha gareggiato con BMC, IAM Cycling e, dal 2017, con l’AG2R Citroën. Otto le vittorie, la più prestigiosa è l’ultima, la diciassettesima tappa della Vuelta a España 2016. «Non potevo sognare di meglio – spiega Fränk – che terminare la mia avventura sulle strade del mio paese. Ho vissuto delle grandissime emozioni al Tour de Suisse e non vedo l’ora di disputare la terza tappa che passa davanti a casa mia».

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile