Kasia Niewiadoma rinnova fino al 2026 ©Canyon//SRAM Racing-Pohlmann photo
Ciclomercato

Niewiadoma rinnova fino al 2026, ma la Canyon SRAM vuole rinforzarsi ancora

La polacca annuncia su Instagram il prolungamento contrattuale, e secondo Daniel Benson la squadra potrebbe firmare anche Ludwig e Consonni

28.06.2024 11:33

Prima lo ha annunciato la diretta interessata in un post su Instagram, poi ha confermato anche la Canyon//SRAM Racing in un comunicato ufficiale. Katarzyna Niewiadoma prolunga il suo contratto, che scadeva a fine anno, fino al termine della stagione 2026.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Katarzyna Niewiadoma Phinney (@kasianiewiadoma94)

Una decisione che la polacca, che compirà 30 anni il prossimo 29 settembre, definisce questa decisione come l'unica possibile per proseguire la sua carriera, pur avendo considerato le altre offerte arrivate in questi mesi. “Ho deciso di rimanere con la Canyon//SRAM Racing perché solo questa decisione mi faceva sentire una profonda felicità. Certo, ho considerato altre opzioni, ma nessuna di queste mi sembrava la cosa completamente giusta, e non mi sentivo in pace con me stessa. Sento un enorme supporto dalla squadra quando le cose vanno bene e quando vanno male, qui posso essere pienamente me stessa; mi sento accettata, capita e motivata ad accettare il mio ruolo come una delle capitane e come corritrice posso condividere la sua esperienza con le giovani.”

Niewiadoma insieme alla squadra dopo aver vinto la Fleche Wallonne ©Canyon//SRAM Racing
Niewiadoma insieme alla squadra dopo aver vinto la Fleche Wallonne ©Canyon//SRAM Racing

Obiettivo Tour de France 

Niewiadoma è in squadra dal 2018, e in maglia Canyon ha conquistato un Trofeo Binda, l'Amstel Gold Race 2019 e la Freccia Vallone di quest'anno, oltre all'ultimo mondiale gravel. Vittorie di prestigio, ma soprattutto una lunga serie di piazzamenti di primissimo piano, che la rendono un'atleta dal talento indiscutibile ma con un palmares fin troppo ridotto. “Sogniamo in grande insieme, vogliamo portare a casa una maglia gialla, vincere le Strade Bianche e il Giro delle Fiandre. Voglio indossare una maglia iridata, non solo nel gravel, e credo che tutto questo sia possibile con la Canyon//SRAM”, conclude Kasia nel suo post, che ad agosto tornerà al Tour de France a caccia del terzo podio consecutivo.

Non solo Niewiadoma, Canyon SRAM su Ludwig e Consonni

Per la prossima stagione, la Canyon ha ancora sotto contratto Soraya Paladin, Zoe Bäckstedt, Alice Towers e Justyna Czapla. In attesa di capire cosa succederà con Elise Chabbey, Ricarda Bauernfeind, Neve Bradbury, Antonia Niedermaier e le altre atlete in scadenza, la squadra tedesca sta lavorando a due firme che possono cambiare gli equilibri in un ciclomercato che si prospetta molto movimentato.

Secondo Daniel Benson, le due leader principali che si uniranno a Niewiadoma dovrebbero essere Cecilie Uttrup Ludwig e Chiara Consonni. La danese è in uscita dalla FDJ-Suez per lasciare posto all'arrivo di Demi Vollering, e negli scorsi mesi era già stata accostata a Movistar e SD Worx, mentre la velocista italiana lascerebbe il UAE Team ADQ, per cui si prospettano cambiamenti altrettanto significativi con l'arrivo di Elisa Longo Borghini. C'è ancora più di un mese per arrivare all'1 agosto, ma l'effetto domino sembra essere già iniziato.

Giro d'Italia Women 2024 - Analisi del percorso
Olimpiadi di Parigi 2024, il Portogallo lascia a casa João Almeida